Zum Inhalt springen Zur Hauptnavigation springen Zur sekundären Navigation springen

Beiträge für die Bildungsorganisationen (Italienisches Schulamt)
Ein Dienst der Südtiroler Landesverwaltung

Hier die Formulare zum Herunterladen

Allgemeine Beschreibung

Dieser Dienst wird vom Italienischen Schulamt angeboten. Die nachfolgenden Informationen liegen in italienischer Sprache vor.

Gli enti che offrono iniziative formative rivolte ai dirigenti e docenti delle scuole in lingua italiana della provincia possono richiedere un contributo all'Intendenza scolastica in lingua italiana. La richiesta di contributo va inoltrata all'Ufficio Finanziamento scolastico, che ha pubblicato una circolare contenente tutte le indicazioni utili in merito.

Gli enti a cui è stato concesso il contributo dovranno consegnare la rendicontazione delle spese sostenute, a fronte delle anticipazioni, entro il 31 marzo dell'anno successivo a quello della concessione del contributo. È disponibile una pratica guida alla rendicontazione dei contributi provinciali.

Zugangsvoraussetzungen

I presupposti d'accesso sono quelli stabiliti dalla Delibera della Giunta Provinciale 17 febbraio 2003, n.440, "Criteri e modalità per l'erogazione di contributi ai sensi della legge provinciale 10 novembre 1976, n. 45, nel settore delle attività di formazione e aggiornamento per il personale direttivo, docente, ed educativo delle scuole in lingua italiana".

Termine

Gli enti devono presentare la richiesta di contributo entro il 31 maggio di ogni anno.

Gli enti a cui sono stati concessi i contributi devono presentare la rendicontazione delle spese sostenute, a fronte delle anticipazioni, entro il 31 marzo dell'anno successivo a quello della concessione del contributo.

Notwendige Dokumente

Per ottenere la liquidazione dei contributi erogati dalla Provincia Autonoma di Bolzano, come previsto dalla L.P. 27 luglio 2015, n. 9, le agenzie devono dimostrare:

  1. il regolare svolgimento dell'attività per la quale il contributo è stato concesso;
  2. le spese effettivamente sostenute per i sopra indicati scopi;
  3. l’assolvimento di tutti gli obblighi fiscali, previdenziali ed assistenziali che derivano dalle sopra citate spese;
  4. la lista presenze contrifirmata da almeno 10 partecipanti per tutta la durata dell’attivitá.

È bene precisare che, per poter beneficiare dei finanziamenti provinciali relativi alle proposte delle attività di formazione e aggiornamento, le agenzie dovranno garantire il numero minimo di 10 partecipanti. L’elenco delle firme dei partecipanti controfirmato dovrà quindi essere allegato ai documenti di rendicontazione.

Nella sezione Modulistica sono disponibili i moduli per la richiesta di contributo e quelli per la rendicontazione.

Kosten

Die Nutzung dieses Dienstes ist kostenfrei.

Verweis auf Gesetzesbestimmungen; Verordnungen

Zuständige Einrichtung

17. Italienisches Schulamt
17. Italienisches Schulamt

Zuständige Verwaltungseinheit

17.4. Amt für Schulfinanzierung

Adresse

"Plaza-Gebäude", Neubruchweg 2, 39100 Bozen

Telefon

0471 41 12 13 Mara Gidoni

Fax

0471-411229

E-Mail

is.finanz-scol@scuola.alto-adige.it

PEC

finanziamentoscolastico@pec.prov.bz.it

Website

http://www.provinz.bz.it/italienisches-schulamt/

Parteienverkehr:

9.00 - 12.00 Uhr

(Letzte Aktualisierung: 15.05.2018)